fbpx

Le Corti Di Begio

From the Blog

LUOGHI DI INTERESSE TURISTICO A PATU'

LUOGHI DI INTERESSE TURISTICO A PATU’

I PRINCIPALI LUOGHI DI INTERESSE TURISTICO A PATU’

I luoghi di interesse turistico nel centro storico di Patù sono:

Centopietre e la la Chiesa di San Giovanni, la Chiesa di San Michele, Palazzo Romano con la mostra archeologica,

i ruderi del castello, i frantoi ipogei, l’edicola votiva di Sant’Aloia;

in area extraurbana vi sono la chiesa di Santa Maria di Vereto, alcuni tratti di mura di fortificazione della città messapica di Vereto,

la chiesa rupestre di Sant’Elia e un tratto di mura messapiche sulla costa di San Gregorio.

Si festeggiano: San Giovanni Battista il 24 giugno;

il patrono San Michele Arcangelo il 29 settembre;

il 15 agosto alle 6 del mattino una processione religiosa parte dal paese e giunge alla chiesa Madonna di Vereto

dove vien celebrata una messa in occasione dell’Assunzione di Maria, con distribuzione,

al termine della funzione religiosa, di una manciata di grano bollito che i partecipanti mangiano sul posto;

San Gregorio Magno la domenica successiva al 15 agosto.

Dal 2014 per la festività del Corpus Domini la parrocchia di San Michele Arcangelo organizza l’infiorata sul manto stradale di via Principe di Napoli:

centinaia di persone lavoro un’intera notte per realizzare quest’opera di straordinaria bellezza.

Nel periodo estivo viene organizzata dalla ProLoco di Patù la Sagra della Sciuscella,

cioè una polpetta cotta in brodo preparata con un impasto di uova, formaggio, pane, farina e menta.

Ogni lunedì si tiene il mercato settimanale.

Gli autobus granturismo possono agevolmente raggiungere Patù in due modi:

o da via San Gregorio, sostando in via Aldo Moro nelle immediate vicinanze della Centopietre e della Chiesa di San Giovanni,

oppure da Morciano, Giuliano o Castrignano sostando in via Giuseppe Garibaldi in prossimità dei giardini pubblici.

Chi volesse raggiungere Patù in treno può servirsi della linea ferroviaria FSE Lecce-Zollino-Gagliano con un tempo di viaggio variabile da 1h34m a 1h49m con cambio treno a Zollino.

Sui treni FSE è consentito il trasporto di una bici normale al seguito compatibilmente con le esigenze di servizio

espletate dal treno ed alla sua medesima capacità ricettiva e, soltanto, sui mezzi dotati di bagagliaio o apposite rastrelliere;

informazione precise sulla fattibilità del trasporto possono essere chieste contattando preventivamente, almeno due ore prima della partenza, il personale aziendale,

dalle ore 5.30 alle ore 19.30.

Gli orari delle corse sono consultabili sul sito www.fseonline.it.

 

1
Ciao,
Posso aiutarti?
Chiedi un preventivo!
Powered by